mercoledì 4 luglio 2012

IL RITORNO DI MR. KELLY


Un mese deprimente lo scorso Giugno. Parlo di uscite musicali, naturale, se togliamo le solite ristampe e qualche giovane di belle speranze, quello che è passato sul mio ipod è bastato per mettermi in depressione da ascolto. Il bello di questi tempi è che la relativa facilità con cui uno riesce a trovare di tutto un po' è bilanciata dalla facilità di cassare istantaneamente quello che non piace, e meno male, si risparmia in spazio prima di tutto e in tempo, il tempo di pigiare un tasto e gli mp3 se ne vanno nel cestino. C'è sempre l'eccezione che conferma la regola, però, e il nuovo album di R. Kelly, "Write me back", è stato quello che ha bilanciato la pochezza delle uscite. Un bel disco questo, dove l'artista afroamericano si concentra sulla musica e gigioneggia meno con la voce, un continuo omaggio ai grandi del soul, musica ispirata agli stili che hanno fatto grande la nostra musica. Ho potuto ascoltare con piacere richiami al Philly Sound, al Northern Soul, Bill Withers, O'Jays, Al Green, Michael Jackson, ma anche a Barry White e Kool & the Gang, queste le influenze che sono presenti nell'album, canzoni che suonano fresche e con discreta personalità. Un disco ancorato con forza nella stagione più groovy del soul, indovinate un po' quale? Si può dire che forse questo album è una sorta di memoria storica di R. Kelly, magari di quelle canzoni che papà e mamma Kelly facevano risuonare in casa quando il nostro scorrazzava con il ciuccio tra la cameretta ed il soggiorno. Una delle migliori uscite del 2012, senza alcun dubbio.

5 commenti:

  1. Fantastico! Un cantante da paura. In questo album ci dimostra di saper cantare come Smokey, Stevie, Marvin e addirittura Barry White! Grande Harmo.

    RispondiElimina
  2. @ernest
    ciao amico
    @tarkus
    si, un disco pazzesco, il singolo postato è Michael Jackson puro. Ciao bro.

    RispondiElimina
  3. Irriverent Escapade5 luglio 2012 20:31

    Un'altra gran bella scoperta. Se il buongiorno si vede dal mattino, l'album deve essere strepitoso. Always grateful, mr Harmo

    RispondiElimina
  4. @irriverent
    un album davvero bello, una voce pazzesca.

    RispondiElimina

Scrivete quello che vi pare, ma lasciate un nome.
Ogni commento offensivo sarà eliminato.