martedì 18 settembre 2012

THE O'JAYS vs BUNNY SIGLER: LOVE TRAIN,1972


Oggi sfida tutta giocata all'interno del Philly Sound. Il brano è un classicone del genere che penso conosciate più o meno tutti, l'originale è stato inciso dagli O'Jays nel 1972, e può essere preso ad esempio di cosa fosse il sound di Philadelphia, la cover di Sigler incisa nel '74, è virata in versione blues, molto affascinante, anche se preferisco l'originale. Bunny Sigler è stato uno degli artefici del Philly Sound, ha collaborato con i produttori Gamble e Huff che ne definirono il sound, oltre che con numerosi artisti della scuderia. Ha inciso dieci album nella sua carriera di cantante solista ed è tuttora sulle scene. La particolarità della cover è data dalle parti vocali: quelle che sentite nel brano sono opera di Sigler, infatti oltre che nella parte solista, anche i cori di accompagnamento sono cantati dal nostro.



4 commenti:

  1. Gli O'Jays sono uno dei miei gruppi preferiti ma anche Bunny è stato un grande. Sai che il suo vero nome è Bundino Siggalucci? Giuro! ahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!!
      La cover di Bunny sull'album è più lunga di questa che ho trovato ed ha più senso. O' Jays immensi, gruppo vero.

      Elimina
  2. canzone grandiosa, non conoscevo la cover di Sigler, mi ricordo di una versione di Holly Johnson dei Frankie goes to hollywood..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me invece manca quella di Holly Johnson. se riesci a trovare la cover estesa dell'album è ancora più bella di questa postata.

      Elimina

Scrivete quello che vi pare, ma lasciate un nome.
Ogni commento offensivo sarà eliminato.