martedì 12 giugno 2012

1977, JAMES MASON: RHYTHM OF LIFE


Niente a che vedere con l'attore, il James Mason protagonista del post di oggi è un musicista polistrumentista, chitarra e tastiere, ed il suo disco da poco ristampato "Rhythm of Life" uscito nel 1977, divenne ben presto un piccolo culto nel giro dei groovers. Culto che è proseguito nel tempo e tra generazioni diverse, non ultimi chi fece dell'acid jazz il proprio verbo e la propria prateria in cui pascolare tra suoni e ritmi morbidi e cool. L'album è una perfetta miscela di funk, jazz, prog r'n'b, dove agli strumenti tradizionali si affiancano i synth, l'ARP su tutti, il sempre amato Fender Rodhes e si avvale alla voce della cantante Clarice Taylor. Su tutti i brani spicca "Sweet Power Your Embrace" divenuto nel tempo un rare groove ben suonato nei club, anche gli altri brani comunque sono da apprezzare, non fosse altro per ascoltare quello che girava all'epoca e che grazie agli appassionati del genere un bel disco come questo non sia finito nel dimenticatoio.

4 commenti:

  1. This is a Masterpiece, Mr.Harmo!

    RispondiElimina
  2. @tarkus
    un vero capolavoro. in quanti lo conoscono?

    RispondiElimina
  3. Irriverent Escapade13 giugno 2012 09:48

    Iooooo celo!!!!
    That's incredible, isn't it??

    RispondiElimina
  4. Grandissimo, molto meglio dell'attore. ;)

    RispondiElimina

Scrivete quello che vi pare, ma lasciate un nome.
Ogni commento offensivo sarà eliminato.