domenica 6 maggio 2012

SUNDAY MORNING MUSIC: MICHAEL FRANKS


Michael Franks è considerato, da chi lo ascolta superficialmente, il classico artista buono da ascoltare in situazioni intime, insomma, musica buona per scopare. A parte il fatto che già questo basta a farmelo piacere, i pochi che lo hanno ascoltato più attentamente scopriranno un'artista raffinato e sensibile, che parla si di amore e passione nei suoi dischi, ma dal songwriting che esclude le banalità in cui cadono molti autori. Michael Franks ha scritto lavori migliori di questo, ma "Passion Fruit" con quelle sue canzoni che si muovono sul confine del jazz, tra pop e bossa, ha dentro quel mood che lo rende subito riconoscibile, piccoli bozzetti come quei quadri di artisti sconosciuti che trovi nei mercatini, come una donna non bella ma che ha dentro quel non so cosa che ti fa sangue. Prendete i due brani di oggi: "When Sly Calls", dove si parla di una telefonata inaspettata da parte di un amico che ti piace ancora e con cui hai paura a parlare e "Alone at night", una canzone dal testo sottile su come la mancanza di un amore sia come una "dieta sfiancante in un'oasi di pace e tranquillità", magari spesa davanti ad un televisore. Insomma, canzoni come piccole poesie visive, arrendetevi a loro ed abbiate il piacere di farvele scivolare sotto le lenzuola.



4 commenti:

  1. Capolavoro assoluto e forse miglior album di Michael...
    Hamish Stuart Inside!
    Happy Sunday Mr.Harmo.

    RispondiElimina
  2. @tarkus
    il mio preferito è tiger in the rain, ma passion fruit mi accorgo che fa come il vino, migliora con il passare degli anni. in bocca al lupo per stasera, io sono già a posto. ;)

    RispondiElimina
  3. Ieri sera è stato FANTASTICO, quasi orgasmico! Sono contento anche per Voi, naturally! Una piccola postilla: da evidenziare anche l'incredibile tecnica vocale di Michael, un caposcuola, il quale a tutt'oggi insegna canto a tempo pieno. Un gigante. Tutti i suoi album mi piacciono ma questo (forse per motivi emozionali) è quello che preferisco. Hold on Bro.

    RispondiElimina

Scrivete quello che vi pare, ma lasciate un nome.
Ogni commento offensivo sarà eliminato.