sabato 12 maggio 2012

'ROUND MIDNIGHT: PAUL DESMOND, TAKE FIVE


Ma anche il Dave Brubeck Quartet- Dave Brubeck al piano, Paul Desmond al sax contralto, Gene Wright al contrabasso e Joe Morello alla batteria - e l'album "Time Out" del 1959, ovvero la storia del jazz o meglio, la storia della musica. Take Five però fu scritto da Paul Desmond, sassofonista del quartetto, il brano fu così chiamato, pare, perché sviluppato in metrica di 5/4 e fu anche uno dei primi brani in cui la batteria non ebbe la funzione di mero accompagnamento come accadeva allora, ma divenne parte integrante nello sviluppo del brano. Take Five è il classico pezzo che conoscono anche chi del jazz ne sa poco o niente, è uno degli standard più suonati di sempre ed ebbe anche un buon riscontro nella top 100 di Billboard. Paul Desmond scrisse il brano durante la realizzazione di Time Out, dove il nostro iniziò ad improvvisare sul ritmo, appunto in 5/4, ideato dal batterista Joe Morello, e Brubeck ne fu tanto entusiasta da chiedere a Desmond di unire le parti improvvisate in un unico corpus, creando così il brano come lo conosciamo. Una piccola curiosità: Paul Desmond viene citato nel brano di Michael Franks "Rainy Night in Tokyo" estratto dall'album "Passion Fruit", di cui ho parlato domenica scorsa e che mi ha fatto venire la voglia di inaugurare questo piccolo spazio dedicato al jazz, dove ogni notte tra il venerdì ed il sabato, intorno a mezzanotte appunto, ci ritroveremo ad ascoltare della buona musica. Le sigarette e l'alcool mettetecele voi.

11 commenti:

  1. Ecco la sigaretta e il bicchierino di rum...

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. questo era un grande,mi ricorda gli album di mio padre appassionato di jazz...tale padre ....:)

    RispondiElimina
  4. Purtroppo ho smesso di fumare, per l'alcool c'è tempo.
    Uno dei brani che non ti stanchi mai di ascoltare. Non male anche questa versione
    http://www.youtube.com/watch?v=j1MSR9Hxun0

    RispondiElimina
  5. @face
    bravo il paparino, spero di trasmettere la stessa passione ai miei figli.
    @popsylon
    anche io ho smesso con il fumo, anche se rimpiango quei bei sigari toscani fumati sorseggiando un bel calice di brunello, per l'alcool ho mooolto rallentato, ogni tanto qualche shot di whisky...

    RispondiElimina
  6. Io non ho mai fumato e ho smesso di bere da anni, but I love Jazz! Ottima rubrica Harmo.

    RispondiElimina
  7. Cool!
    Buona domenica Mr.Harmo.

    RispondiElimina
  8. @alexdoc
    si, ultimamente preferisco il cappuccino agli alcolici, ogni tanto però uno shottino scappa ancora. :)
    @tarkus
    buona domenica a te, bro.

    RispondiElimina
  9. Irriverent Escapade13 maggio 2012 22:21

    Non fumo, non amo i superalcoolici ma all'appuntamento non manco di sicuro!!!

    RispondiElimina
  10. @irriverent escapade
    in questo locale c'è posto per tutti. ;)

    RispondiElimina

Scrivete quello che vi pare, ma lasciate un nome.
Ogni commento offensivo sarà eliminato.